Organigramma

Fabrizio Faggiotto

Presidente

Classe 1995 mi sono diplomato in ragioneria e, dopo essermi occupato di giornalismo per un anno e mezzo, ho iniziato ad occuparmi di comunicazione multimediale.
Dal 2018 curo amministrazione e pubbliche relazioni per un'azienda di spettacoli circensi con la quale sono stato in tour per due anni.

Negli anni mi sono occupato di diversi temi politico-sociali della nostra città, con particolare attenzione alle piccole-medie imprese e alla cultura. Le mie più grandi passioni sono il calcio, la musica e la politica.

Francesco Gasperini

vice-presidente

Classe 1981, sono nato e cresciuto a Cesena. Le mie più grandi passioni (oltre al lavoro) sono la musica, la scrittura, gli animali e la moto. 

Più di recente mi sono interessato anche di politica locale per cercare di sostenere a fin di bene la mia categoria ed il mio territorio.

Il filo conduttore che da sempre regola la mia vita è la creatività. In particolare l’amore per la carta mi ha portato nel 2004 a maturare l’idea di un progetto che potesse abbracciarne l’espressione più romantica e trasversale ai tanti modi di essere.

Claudia Maldini

COMMERCIO

Dopo aver lavorato oltre dieci anni a Milano nel settore degli investimenti bancari, sono orgogliosa di essere tornata nella mia Cesena per crescere mio figlio e gestire un negozio di abbigliamento.
Ho deciso di mettermi a disposizione dell’Associazione Centro Anch’io perché noi commercianti non lavoriamo solo per il nostro sostentamento, ma perché vogliamo che la nostra città rimanga viva, dinamica e un luogo di incontro per tutti.

Giampaolo Maltoni

Cultura e Turismo

Cesenate, ho conseguito il diploma di "Esperto in Marketing e Pubblicità" e dal 1984 continuo la gestione del punto vendita della mia famiglia nel nostro Centro Storico.
Fotografo dilettante, la mia filosofia di vita è la continua ricerca della verità, sono amante della Storia socio-economica dell'Europa Occidentale.

Laura Vallese

food & beverage

Antonella Macori

ARTIGIANATO

Da oltre 35 anni gestisco “La Cappelleria”, una bottega storica che ricordo sin da bambina con un fascino particolare come tutte le cose che hanno una storia da raccontare. Credo molto nel possibile miglioramento della parte culturale e artistica di Cesena, credo nel suo spessore, nel suo patrimonio storico da esaltare e incrementare.

Confronto, collaborazione e mediazione sono le parole che mi rappresentano e caratterizzano, ritengo che l’unione faccia la forza e che collaborando si possa fare il meglio per la nostra città.

Michele Massaro

Barbara Ridolfi